Riccardo Siano

Image 1/1
Add to Lightbox Download
twitterlinkedinfacebook
- NAPOLI, 4 MAR - «A Bagnoli l'incendio dura da vent'anni e non si è mai spento, tra inquinamento dei suoli e mancanza di lavoro». Così i manifestati del centro sociale Iskra di Bagnoli protestano contro l'accordo per la ricostruzione di Città della Scienza che verrà firmato oggi pomeriggio a un anno dal rogo che distrusse parte dell'istituzione scientifica napoletana. Sono circa cinquanta i giovani che si sono incontrati a Piazza Bagnoli, a circa cinquecento metri da Città della Scienza, per manifestare il loro dissenso.
bagnoli_corteo_3.jpg