Riccardo Siano

Image 1/1
Add to Lightbox Download
twitterlinkedinfacebook
- NAPOLI 25 NOV 2014 - - NAPOLI, 25 NOV - Danni per circa 200 mila euro sono stati provocati nel corso della notte in un raid nell'Istituto tecnico-economico «Ferdinando Galiani» di Napoli da ladri che hanno vandalizzato le strutture della scuola ed asportato 31 computer e numerose lavagne elettroniche. Gravemente danneggiate porte, infissi, arredi e fotocopiatrici. Non sono stati forzati, invece, i laboratori, protetti da porte blindate. La scuola era stata occupata da alcune decine di studenti e la preside, Armida Filippelli, aveva chiesto alle forze dell' ordine di sgomberare l' istituto, segnalando il rischio di furti e danneggiamenti, anche sulla base di un precedente risalente all' anno scorso
FERDINANDO_Galiani_07.jpg